it en es

SARDEGNA ROSSOBLU

L'identità culturale del popolo sardo come bene primario da valorizzare e promuovere.

Gianfranco Zola a compaesani Oliena, fate screening

Appello campione calcio per campagna tamponi Sardi e Sicuri

10/02/2021 08:40
Descrizione
 
Commenti
 

"Fate il tampone, è importante agire da squadra per sconfiggere il virus": sono le parole dell'ex calciatore Gianfranco Zola che invita i cittadini di Oliena (Nuoro) suoi compaesani a sottoporsi alla seconda fase dello screening anti covid "Sardi e Sicuri" promosso dalla Regione Sardegna con la collaborazione del Microbiologo Andrea Crisanti. Dopo la bassa affluenza nella prima fase, sabato e domenica scorsa, lo screening infatti verrà ripetuto a distanza di una settimana sempre su base volontaria. Il 6 e 7 febbraio il test è stato effettuato solo sul 33% della popolazione e il comune di Oliena per il prossimo weekend di tamponi fissato per il 13 e 14 febbraio "passa la palla" al suo testimonial più conosciuto: Gianfranco Zola ha inviato un video all'amministrazione comunale guidata dal sindaco Bastiano Congiu, in cui in poco più di un minuto si rivolge ai giovani di Oliena.

"E' il momento in cui bisogna agire da squadra e tutti devono fare il loro lavoro affinché questa squadra funzioni come si deve - ha detto il campione nel messaggio - Il mio appello va a tutti quei giovani che non hanno fatto ancora il tampone affinché diano il loro contributo. Mi raccomando - conclude Zola - faccio affidamento sul vostro senso di responsabilità". "L'opportunità è importante e non va sottovalutata, ci aspettiamo molto di più rispetto allo scorso fine settimana - ha spiegato il sindaco Bastiano Congiu - Ora anche la voce autorevole di Gianfranco spero possa servire a convincere gli scettici. Nessuno si deve sentire fuori da una contesa e da un problema che sta minando tutte le nostre comunità con problematiche enormi dal punto di vista sanitario ed economico. occorre essere responsabile ed essere presenti allo screening".