it en es

SARDEGNA ROSSOBLU

L'identità culturale del popolo sardo come bene primario da valorizzare e promuovere.

Tengreen, cultura e ambiente al Teatro Eliseo di Nuoro

Sardegna Teatro propone spettacoli, incontri, mostre, proiezioni

01/06/2021 09:49
Descrizione
 
Gallery
 
Video
 
Commenti
 
Contatti
 
Cultura e ambiente nel segno della sostenibilità tra spettacoli, proiezioni, incontri, mostre, escursioni. Con TENGreen - Radici nel futuro, Sardegna Teatro propone un nuovo format all'Eliseo di Nuoro, dal 5 al 15 giugno, per attivare sul territorio processi culturali in linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile dettati dall'Agenda 2030 dell'Onu.

Si parte sabato in occasione della Giornata Mondiale dell'Ambiente: dopo "Earthbound ovvero le storie delle Camille" di e con Marta Cuscunà (alle 20) su Radio3 per "Il teatro che non si vede" e nel "punto di ascolto" del TEN, va in scena "L'Avvoltoio" di César Brie, dal testo di Anna Rita Signore (alle 21.30), una produzione di Sardegna Teatro sulla questione scottante dei poligoni militari in Sardegna.

"Habitat Vegetale" è il titolo dell'installazione a tema realizzata in collaborazione con Forestas negli spazi dell'Eliseo. Dal 5 al 15 giugno il quartiere Santu Predu del capoluogo barbaricino ospiterà "Non mi prenderò cura di te", la mostra a cielo aperto delle opere di Gianni Casagrande a cura di Mancaspazio e il 6 giugno nella TENGallery sarà inaugurata la mostra fotografica di Francesca Corriga "Rapide fughe" in collaborazione con Madriche.

Sul palco dell'Eliseo il 9 e 10 giugno alle 21 "Giotto - studio per una tragedia" di Giuseppe Provinzano sui fatti del G8 di Genova. L' 11 giugno per la rassegna Riflessi TenCinema in collaborazione con Sardegna Film Commission sarà proiettato "L'Agnello" di Mario Piredda. In programma anche un'escursione sul Monte Ortobene il 10 giugno per un percorso contemplativo nella natura e, il 15 giugno, la presentazione del progetto Next Generation City Nuoro, in collaborazione con Assessorato Programmazione e Agenda 2030 Comune di Nuoro e Europe Direct Nuoro, per ripensare la città sul modello del New European Bauhaus. Nasce inoltre la TEN tv, in collaborazione con Mousiké: una web tv che ospiterà programmi, incontri e dibattiti sulla sostenibilità ambientale.